giovedì 26 maggio 2011

Politiche turistiche in Sardegna: è sempre inverno!

E' vero, non ci vuole tanta fantasia per spendere le risorse pubbliche. Lo sa bene la giunta Cappellacci che per fare promozione turistica decide di attuare delle strategie lungimiranti disperdendo qua e là risorse che potrebbero benissimo essere destinate ad altre finalità. Ma veniamo al dunque: regalereste mai 180 mila euro di soldi pubblici a Mediaset per partecipare ad una trasmissione che si chiama "Sfilata d'amore e Moda" su rete 4?

La giunta Cappellacci e l'assessorato al turismo si, a dirlo nero su bianco è una delibera della giunta regionale del 24 maggio scorso dal titolo evocativo: "Promozione del territorio attraverso eventi a forte valenza turistica".
Poi, qualcuno continua a non spiegare perchè il turismo in Sardegna non crei occupazione qualificata come ci si aspetterebbe, perchè la filiera turistica è coperta solamente in piccoli segmenti dall'imprenditoria locale e perchè ancora oggi la Sardegna abbia un livello del moltiplicatore di spesa turistica tra i più bassi tra le destinazioni europee.

Mentre le domande legittime continueranno a rimanere senza risposte, ci consoleremo sintonizzandoci sugli schermi di Rete4.
Buona stagione turistica a tutti.
Frantziscu Sanna

link alla delibera
http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_73_20110526095206.pdf

Post più popolari