giovedì 5 maggio 2011

La Scozia decide il suo futuro...

Domani sapremo qualcosa di più. Oggi i fratelli scozzesi si sono recati alle urne per eleggere il proprio parlamento nazionale. Si, quello che per noi è un banale consiglio regionale, per gli scozzesi è un parlamento nazionale vero e proprio. Non per i poteri che ad esso sono stati di recente conferiti (alquanto limitati) quanto per lo spirito con il quale gli scozzesi lo intendono e lo vivono.

Domani si capirà meglio se la strada intrapresa dal governo scozzese uscente a guida indipendentista, con lo Scottish National Party, potrà continuare a disegnare un futuro di libertà per questa nazione e per il suo popolo.
Alex Salmond e la classe dirigente che l'ha supportato in questi anni hanno rappresentato una vera novità nello scenario indipendentista europeo. Oltre ad aver avviato un percorso che intende fare della Scozia un vero e proprio esempio di buon governo per l'attenzione prestata alle riforme sociali, economiche e fiscali, l'SNP ha tracciato il sentiero, una vera e propria Road Map, per condurre gli scozzesi verso il referendum di autodeterminazione nazionale.

I sondaggi precedenti al voto risultano confortanti, solo lo spoglio, però, potrà dare un riscontro effettivo a quanto portato avanti con coscienza e abnegazione dal governo uscente.
Staremo a vedere con attenzione ma soprattutto con la speranza che un altro popolo possa proseguire nel cammino verso l'indipendenza.
Un altro elemento di interesse, che si collega alle elezioni scozzesi, è il referendum che si svolge oggi sul sistema elettorale. I sudditi del regno britannico e i cittadini di tutte le nazioni ricomprese al suo interno dovranno scegliere infatti se mantenere il sistema elettorale maggioritario tradizionale o se optare per una variante dello stesso (basato sul modello australiano). Non si tratta di una questione da poco in quanto determinerebbe un mutamento notevole degli equilibri non solo in Scozia ma anche nelle altre nazioni della penisola britannica.
Ma anche di questo si potrà parlare con più elementi nei prossimi giorni.
Good Luck Scotland!
Frantziscu Sanna


i dati in tempo relale: http://www.frantziscusanna.net/2011/05/scottish-dream.html
un commento ai dati definitivi: http://www.frantziscusanna.net/2011/05/maggioranza-assoluta-per-lo-snp-nel.html

Post più popolari